Accesso ai servizi

COME FARE PER

Attribuzione numero civico

Descrizione:
La numerazione civica serve permette di individuare, in modo univoco e ordinato, le singole abitazioni e le singole attività.
Le targhe riportanti i numeri civici, per la numerazione esterna, devono essere generalmente di materiale resistente.
I numeri civici devono essere applicati a tutti gli accessi esterni che, dall'area di circolazione, immettono direttamente o indirettamente in abitazioni, esercizi, uffici, box ecc.
Anche le unità immobiliari situate all'interno dei fabbricati devono avere una propria numerazione (numerazione interna), a cura degli interessati.

Come Fare:
I proprietari, i costruttori o i progettisti o loro delegati, a costruzione ultimata e comunque solo dopo la realizzazione delle aperture del nuovo fabbricato o dell'edificio oggetto di ristrutturazione, nel rispetto di una tempistica in merito alla consegna degli appartamenti, devono richiedere l'assegnazione dei numeri civici. L'assegnazione non autorizza l'uso dello stabile; permette però l'iscrizione dei cittadini all'anagrafe e la produzione di certificazioni storiche per uso catastale
La richiesta di attribuzione e apposizione di numero civico deve essere resa sul modello reperibile presso l'Ufficio Anagrafe oppure scaricabile su questa Sezione Web e occorre allegare la documentazione prevista nell'istanza.

Tempistica:
Entro 30 giorni dalla presentazione dell'istanza.

Riferimenti Normativi:
D.P.R. n. 223 del 30/5/1989, art. 43.

Documenti allegati:
File pdfdomanda attribuzione numero civico (24,87 KB)