Accesso ai servizi

COME FARE PER

Rilascio o rinnovo contrassegno per la circolazione e la sosta dei veicoli a servizio delle persone invalide

Descrizione:
Il Contrassegno consiste in un'autorizzazione rilasciata dal Comune di residenza ai sensi dell'art. 381 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 e s.m.i. e può essere rilasciato in via definitiva con validità 5 anni oppure in via provvisoria con validità variabile così come indicato nei verbali della Commissione Medica dell'ASL.
Sul contrassegno saranno trascritti e apposti la data di scadenza, il numero, il nome e il timbro del Comune; il nominativo, la fotografia, la firma del soggetto autorizzato e la data di rilascio.

Come Fare:
Per ottenere un nuovo permesso occorre:
- compilare e firmare l'apposito Modulo di richiesta;
- consegnare all'Ufficio Anagrafe/Stato Civile il modulo (debitamente compilato e firmato) insieme a: fotocopia del documento di riconoscimento, fotocopia del codice fiscale, certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'ASL con il riconoscimento dell'art. 381 del D.P.R. 495/1992, fototessera recente (massimo 6 mesi) del titolare del contrassegno da apporre sul contrassegno stesso.

Per rinnovare il permesso scaduto occorre:
(per i contrassegni con validità 5 anni)
- compilare e firmare l'apposito Modulo di richiesta;
- consegnare all'Ufficio Anagrafe/Stato Civile il modulo (debitamente compilato e firmato) insieme a: fotocopia del documento di riconoscimento, fotocopia del codice fiscale, dichiarazione del Medico curante che attesti il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio del contrassegno, fototessera recente (massimo 6 mesi) del titolare del contrassegno da apporre sul contrassegno stesso.

(per i contrassegni con validità inferiore ai 5 anni)
- compilare e firmare l'apposito Modulo di richiesta;
- consegnare all'Ufficio Anagrafe/Stato Civile il modulo (debitamente compilato e firmato) insieme a: fotocopia del documento di riconoscimento, fotocopia del codice fiscale, nuova certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'ASL con il riconoscimento dell'art. 381 del D.P.R. 495/1992, fototessera recente (massimo 6 mesi) del titolare del contrassegno da apporre sul contrassegno stesso e una marca da bollo da € 16,00.

Informazioni specifiche:
Attenzione: il D.P.R. n. 151/2012 prevede espressamente sul retro la firma del disabile richiedente, pertanto NON E' POSSIBILE procedere al rilascio del contrassegno per delega.
Il contrassegno deve SEMPRE essere restituito alla data di scadenza e/o in caso di decesso. In caso di rinnovo la restituzione del permesso scaduto dovrà avvenire contestualmente al ritiro del nuovo permesso.
E' possibile richiedere il duplicato del contrassegno, per furto o smarrimento, presentando domanda e denuncia fatta alle Autorità.

Dove Rivolgersi:
Ufficio Demografico, Elettorale (vedi dettaglio e orario di apertura)

Documenti allegati:
File pdfmodulo richiesta (12,7 KB)